Il Diario del Ricercatore

Ricerca del VIMM nella rivista “Molecular Metabolism”

Una ricerca condotta nel gruppo del Prof. Schiaffino ha avuto l’onore della copertina della rivista specializzata Molecular Metabolism

Continua a leggere

Incontro tra ricerca di base e ricerca clinica per sconfiggere il diabete

Il diabete è una malattia in continua espansione, si prevede che nel 2030 le persone diagnosticate con diabete saranno 5 milioni. Leggi l'intervista al prof. Angelo Avogaro, responsabile del laboratorio di Diabetologia Sperimentale

Continua a leggere

La fertilizzazione incrociata

Termine difficile e tuttavia concetto elementare in campo scientifico. Significa che ci si istruisce a vicenda. Concetto noto da sempre, si dirà allora. Sì, ma negli ultimi anni il raggio della reciprocità si è così dilatato da modificare in profondità l’organizzazione della ricerca.

Continua a leggere

Il futuro della ricerca: i giovani

Intervista al prof. Francesco Pagano
Urologo di fama internazionale, è stato primario della Divisione Urologica dell’Azienda Ospedaliera di Padova, professore ordinario di Urologia all’Università degli Studi di Padova ed è uno dei creatori e attuale Presidente del VIMM.

Continua a leggere

Spegnere le cellule impazzite

Francesco Piazza e i suoi ricercatori in lotta contro i tumori del sangue
Sono patologie che spesso costringono le persone colpite a cambiare abitudini e qualità della propria vita. “Nemici” che minano l’organismo e, a volte, il morale dei pazienti. Il gruppo di lavoro coordinato da Francesco Piazza studia le malattie del sangue, con la speranza di “spegnere” cellule che, ammalate, non rispondono al loro normale ciclo di vita, per “dare protocolli terapeutici sempre più efficaci ai pazienti colpiti dalle neoplasie del sangue”.

Continua a leggere

Dal VIMM all’India sempre alla ricerca di conoscere

Cinque anni della propria vita a fare ricerca al Vimm: gioie, difficoltà, una pubblicazione prestigiosa.
Ora Sara Cogliati è in India, per continuare un’altra ricerca, quella che la curiosità insita nell’essere umano spinge a fare: conoscere il mondo e, allo stesso tempo, aiutare chi ha bisogno.Ecco la sua testimonianza.

Continua a leggere